Claudia Adamo

Mi chiamo Claudia Adamo, sono nata nel 1981 da genitori campani e vivo da sempre nella città più bella del mondo, Roma.
Mi sono laureata con lode in Economia nel marzo 2005 all’Università degli Studi “Roma Tre” e successivamente ho approfondito alcune nozioni universitarie svolgendo due master, uno su “Governance e Sistemi di controllo”, organizzato dall’Università degli Studi di “Roma Tre” e l’altro in “Finanza e Controllo” organizzato dal Sole 24 ore. Ho conseguito, inoltre, il titolo di Dottore Commercialista ma alla libera professione ho preferito il lavoro in azienda, per cui  dopo aver svolto il tirocinio propedeutico all’esame di Stato presso uno studio di dottori commercialisti e revisori contabili, non mi sono iscritta all’albo dell’ODCEC.
Così nel 2007 ho cominciato a lavorare presso la Servizi azionista Roma Srl, una società totalmente detenuta da Roma Capitale, la cui attività consisteva principalmente sia nel controllo dell’andamento della gestione delle società partecipate da Roma capitale, attraverso l’analisi dei dati economici patrimoniali e finanziari delle aziende, sia attraverso la verifica del rispetto da parte delle citate aziende, delle normative nazionali e delle direttive emanate da Roma capitale. Grazie alla mia esperienza presso la SAR ho potuto vedere da vicino le problematiche relative all’universo delle società partecipate di Roma Capitale e ho avuto modo di lavorare per l’Assessorato al Bilancio, seguendo attivamente due progetti molto importanti, che purtroppo la politica ha preferito archiviare, ovvero il progetto relativo alla Costituzione di una Holding capogruppo di Roma capitale e del Piano di razionalizzazione delle società partecipate.
Attualmente ho totalmente rivoluzionato la mia vita, seguendo una mia grande passione, e mi occupo dell’organizzazione di eventi presso una Authority. Mi sono inoltre iscritta nuovamente all’università per conseguire una seconda laurea in scienze della comunicazione. Tuttavia nonostante lavori in un ambito totalmente diverso rispetto a prima, continuo ad interessarmi, anche se non attivamente, di politica e delle vicende relative alle società partecipate del Gruppo Roma Capitale.